11 Giugno12 Luglio

Confronto Quote Europei 2020 - Risultati, calendario e informazione per scommettere

La prossima estate si caratterizzerà per essere davvero unica per quanto riguarda il calcio. In occasione degli Europei 2020 infatti si festeggeranno i 60 anni dalla nascita della più importante manifestazione che la UEFA abbia mai creato per permettere alle squadre nazionali di scendere in campo e sfidarsi.

Una di fronte all'altra si incontreranno le compagini nazionali formate dai calciatori più forti. Ci si aspetta un grandissimo spettacolo, così come grandissimi sono stati gli spettacoli organizzati ogni 4 anni dal 1960 ad oggi. Veri colpi di scena si sono susseguiti in 15 edizioni, e la 16esima promette di fare altrettanto. C'è solo un posto allora dove poter scommettere, ed è Oddspedia.

Si tratta dell'impareggiabile sito ufficiale non solo per visionare tutte le informazioni più utili per fare una puntata vincente, ma anche per utilizzatore il miglior comparatore di quote che ti indica momento per momento il Bookmaker più vantaggioso alle più vantaggiose condizioni di payout.

Di cosa si tratta? Facilissimo: di un'interfaccia che ti mette a disposizione le migliori quote del prossimo torneo di partite Euro 2020. E perché dovresti usarlo? Ancora più semplice: per aumentare la tua probabilità di vittoria e la tua percentuale di guadagno. Quando si parla di payout infatti ci si riferisce al guadagno netto che puoi ottenere nel caso il tuo pronostico si riveli indovinato. Il vantaggio di usare il comparatore di quote di Oddspedia sta proprio nel conoscere i Bookmaker con il payout più alto.

Scommesse Euro 2020: ottieni le quote più alte su Oddspedia Italia

La prima cosa da sapere, quando si vuole effettuare una scommessa vincente, è come funziona il sistema delle quote. Se vuoi fare delle scommesse su Euro 2020, più alta sarà la probabilità che il tuo pronostico si realizzi, minore sarà la vincita che ne ricaverai, e viceversa.

Le probabilità quote su Oddspedia sono calcolate in tempo reale per offrirti la possibilità di scommettere sempre alle migliori condizioni. Ecco perché usare il comparatore di Oddspedia aumenta davvero e significativamente la probabilità di vincere e di guadagnare. Ti verranno proposte sempre le quote più alte disponibili sul mercato dei Bookies.

Quote vincente Europei 2020: squadre favorite

Tutti si chiedono chi prenderà lo scettro dalle mani del Portogallo, ultima squadra a vincere il torneo nel 2016 sul suolo francese. Non è solo la padrona di casa ad essere la favorita, al contrario. La Francia detiene il titolo mondiale e sembra intenzionata a riprendersi anche quello degli Europei 2020. I ragazzi di mister Deschamps daranno del vero filo da torcere agli avversari.

La seconda squadra favorita in ordine di quote è l'Inghilterra. Appena uscita dall'Europa, non sembra però voler rinunciare al privilegio di alzare la coppa. La semifinale in Russia nel 2018 è stato solo un assaggio di quello che Kane, Sterling e compagni potranno fare in campo.

Al terzo posto si piazza la Spagna, reduce da un periodo di grande maturità sportiva. Le qualificazioni hanno del resto parlato chiaro, e la 'Roja' è pronta a dar prova di sé anche nei prossimi match.

Belgio, Germania e Olanda seguono come altre squadre favorite. Ricorda che più aumenta la probabilità che una squadra vinca, minore sarà la vincita che otterresti se scommettessi su quella.

Quindi, se dovessi puntare sulla Francia la vittoria non sarebbe alta, mentre puntando su Italia vincente, dopo l'out dei mondiali, guadagneresti molto.

Ecco le quote vincente all'Euro 2020:

PostoNome della SquadraQuote Vincente
1Belgio6.00
2Inghilterra6.00
3Francia6.50
4Olanda8.00
5Spagna9.00
6Germania9.00
7Italia12.00
8Portogallo17.00
9Croazia26.00
10Ucraina67.00

Albo d'Oro degli Europei di calcio

Come abbiamo detto, l'ultima coppa è stata alzata in cielo dal Portogallo. La Spagna riserverà molte sorprese secondo i Bookmaker per Euro 2020, essendo ad oggi l'unico team a vincere due volte di seguito, nel 2012 e nel 2016. Altro suo record è quello delle vittorie totali, divise a pari merito con la Germania, tre a testa. Nel 2004 vinse a sorpresa la Grecia, e 4 anni prima la Francia. Era il 1996 quando la Germania vinse in suolo inglese, preceduta nel 1992 dalla Danimarca. La prima vittoria fu dell'Unione Sovietica, nel lontanissimo 1960.

Gironi Euro 2020: quote e scommesse

I gironi ci sono già, le squadre anche, quello che ti manca è sapere come funziona esattamente questa fase, chi sono i favoriti per passare il turno e soprattutto su cosa puoi scommettere in ogni momento. È esattamente in questo che Oddspedia fa la differenza.

I gironi per i campionati Euro 2020 sono stati sorteggiati a novembre scorso. Sono 6 in tutto, numerati dalla A alla F.

  • Al girone A appartengono le seguenti squadre: Turchia, Italia, Svizzera e Galles.
  • Al girone B appartengono: Russia, Belgio, Danimarca, Finlandia.
  • Si passa poi al girone C, con: Olanda, Ucraina, Austria, e chi vince nello spareggio del girone D.
  • In questo, il D, ci sono: Inghilterra, Repubblica Ceca, Croazia, e chi vince lo spareggio del girone C.
  • Abbiamo poi il girone E, con Spagna, Svezia, Polonia, e chi vince lo spareggio in B.
  • Infine c'è il girone F che conta chi vince lo spareggio A più Portogallo, Francia e Germania.

Si potrà scommettere su: squadra vincente nel gruppo; in questo senso l'Italia, pur se non favorita per la vittoria finale, viene ritenuta invece la squadra con più probabilità nel suo girone. Facciamo un esempio pratico per spiegare esattamente questo concetto e per capire come mai Oddspedia sia tanto utile per aumentare le proprie probabilità di vittoria e quindi guadagno.

Mettiamo il caso che tu voglia scommettere proprio sull'Italia vincente del suo gruppo. Cominciano così le prime partite, e una volta che verrai a conoscenza dei risultati, potresti anche voler modificare la tua scommessa. Le quote cambiano in funzione dei match, che potrai sempre seguire osservando le partite live Europei 2020 su Oddspedia. Via via che si avvicina la data di marzo, cioè quella che vedrà l'inizio dei playoff, si capirà meglio in che posizione verrà a trovarsi l'Italia.

Mercati scommesse più popolari per il torneo

Le scommesse più popolari in questo torneo sono di certo:

  • il vincitore del gruppo;
  • le scommesse sugli esiti dei playoff;
  • il miglior capocannoniere del torneo, considerando che i favoriti sono l'inglese Harry Kane e il fenomeno Ronaldo;
  • ogni combinazione come il portiere più giovane migliore di tutti.

Accanto a queste scommesse più generali, ce ne sono altre più specifiche, che andiamo subito a vedere. Queste sono quindi raggruppate nei seguenti paragrafi.

Esito finale

Come dice il nome stesso, questo mercato rappresenta la scelta di decidere chi vincerà Euro 2020. Si tratta della giocata più gettonata dagli scommettitori. La squadra favorita in tal senso non è proprio il Portogallo di 'CR7' Ronaldo, che dovrebbe compiere un'impresa miracolosa, ma l'ultima parola in questo sport non è davvero mai detta. Un consiglio in questa fase è quello di puntare prima, cioè con molti mesi di anticipo. Il motivo è molto semplice. Per il meccanismo che abbiamo spiegato prima, via via che il tempo passa e i match si susseguono, le quote scendono. Ecco perché poi conviene sempre seguire per Euro 2020 i risultati disponibili su Oddspedia. Il confronto quote Euro 2020 serve proprio a sapere prima quali Bookies offrono le vincite più alte alle condizioni migliori.

Scommesse Over / Under o Più / Meno

In questo tipo di scommessa si deve stabilire in anticipo se il numero delle reti segnate sarà maggiore o minore di un certo punteggio. Il primo consiglio è quello di conoscere, sempre grazie alle statistiche che trovi su Oddspedia, le performance passate dei giocatori in gara, per stimare quante reti segnano in genere.

Ti può essere utile però anche un altro tipo di ragionamento, che è il seguente. Le squadre, almeno al'inizio del torneo, tenderanno a stare più in difesa. Quindi sarà meno probabile che vadano a scoprirsi in attacco. Pertanto nelle prime fasi del torneo ci saranno statisticamente meno goal. È esattamente quanto successo in Francia nel 2016. Il suggerimento allora è quello di preferire la scommessa 'Under', vista la probabilità minore che le squadre vadano in rete almeno all'inizio.

Handicap asiatico

L'handicap asiatico è un tipo di scommessa che sta diventano sempre più popolare. Si basa sul principio di diminuire la probabilità di perdere in caso di pareggio. Il pareggio è un evento molto frequente, e se ben ricordi, più un evento è probabile, minore è la tua vincita. Questo tipo di scommessa è più funzionale nei tornei internazionali come Euro 2020 piuttosto che nei campionati nazionali. Se scegli l'handicap in pratica stabilisci che la squadra favorita parta con una sorta di svantaggio.

Segui questo schema: alla squadra favorita si chiede di vincere con un numero di goal più alto di quelli stabiliti con la quota. Quindi, ciò che a te interessa, è che elimini lo svantaggio che il risultato sia un pareggio, avendo i tuoi soldi anche in quel caso.

Entrambe le squadre segnano

In questo caso non si tratta di stabilire chi vince, né di stimare il numero esatto di goal. Si tratta di scommettere sull'eventualità che entrambe le squadre segnino. Facciamo un semplice ragionamento prendendo ad esempio il campionato passato.

Nel 2016 non tutte le squadre andarono a rete nel corso delle partite ogni volta, ed in effetti non stiamo parlando di un evento così raro. In 51 partite dell'ultima edizione infatti, solo 20 partite, quindi nemmeno il 40% del totale, hanno visto un goal da entrambe le parti. All'inizio le squadre si studiano. Come abbiamo detto prima, e questo conferma l'attendibilità dei dati che trovi su Oddspedia, la percentuale aumenta con il proseguire dei match. Quindi questo è un tipo di scommessa che va bene per le fasi finali, più agguerrite.

Scommesse live

Accanto a questo tipo di scommesse, più classiche, che si stabiliscono a priori, ce n'è una che sta prendendo davvero sempre più piede. Si tratta della scommessa live.

In cosa consiste? Come si intuisce dal nome stesso, si tratta di scommettere durante la partita stessa. In questo modo il divertimento è più intenso, ma qui sta l'importanza di usare la piattaforma Oddspedia. Non tutti infatti sono in grado di permettere le giocate in tal senso. Non solo, si dovrà poter consultare davvero secondo per secondo il match e tutto quello che sta succedendo per modificare eventualmente le giocate in corsa.

Ad ogni mossa dei giocatori sul tappeto verde cambiano le quote. Serve sangue freddo, calcolo, conoscenza del gioco e dei calciatori, e naturalmente l'aiuto di Oddspedia.

Confronto quote Euro 2020: compara gli odds e guadagna di più

Lascia adesso che ti spieghiamo in dettaglio come funziona il nostro comparatore di quote e perché dovresti usarlo. Quando si parla di quota nel calcio si intende la probabilità che un evento che tu hai pronosticato, come ad esempio il miglior capocannoniere nei risultati euro 2020, si verifichi. Ogni Bookmaker offre una certa quota per quell'evento, sempre nell'ottica che maggiore è la possibilità che l'evento si verifichi, minore sarà la vincita. Comparando le varie quote offerte, grazie appunto al comparatore di Oddspedia, puoi calcolare il rischio associato ad una certa scommessa, che dipende anche da altri fattori, come ad esempio i vincoli che i siti di scommesse impongono. Con il comparatore puoi impostare, per ogni scommessa che vuoi fare, il formato e il tipo di scommessa, ed avere in pochi istanti il risultato sulla quota più vantaggiosa.

Alcuni concetti che possono esserti utili per maneggiare più agilmente il comparatore, sono i seguenti. Sappi che nel calcio le quote sono disponibili in tre formati, e cioè nella modalità cosiddetta 'americana', in decimali o in frazioni. Non farti distrarre, ciò che conta è sempre il fatto che più la quota è alta, minore è il guadagno e viceversa. 

Altro concetto iniziale, per non trovarti spiazzato nel momento di una possibile vincita, è la differenza tra quota di apertura e odds finali.  Le quote di apertura sono quelle che si mettono a disposizione quando il mercato si apre. Le quote di chiusura invece sono quelle stabilite nel momento in cui il mercato si chiude, cioè quando i match iniziano.

Ecco un altro vantaggio dell'usare Oddspedia. Puoi sempre visionare tutte le quote di apertura e chiusura delle partite selezionando l'opzione statistiche e movimenti storici. In questo modo avrai sempre una panoramica del settore, e potrai fare le tue giocate in modo più consapevole.

Euro 2020 in live streaming e in diretta

A questo punto, dopo avere appreso i principi fondamentali per poter effettuare una scommessa vincente, potresti chiederti dove poter seguire in diretta euro 2020 e poter consultare i risultati euro 2020 in modalità live e streaming. Alcuni siti, tra i quali si segnala l'operatore 'Bet365', offrono la possibilità di guardare gli sport in modalità streaming. Per amor di precisione per Euro 2020 non prevede questa opzione, e quindi un buon consiglio è quello di registrarsi sul canale specifico che detiene attualmente i diritti per la trasmissione live in Italia.

C'è poi un'altra particolarità. Euro 2020, e questa è la prima volta che accade nella sua storia, non avrà una sede fissa. Volta per volta sarà infatti trasmesso, come vedremo meglio nei prossimi paragrafi, da sedi diverse, che ti specificheremo per agevolarti nelle scommesse. Segna bene allora queste date, perché Euro 2020 durerà un mese, e precisamente dal 12 giugno al 12 luglio.

Migliori siti scommesse e bonus per l'Euro 2020

Proprio perché Euro 2020 rappresenta un evento sotto molti punti di vista molto atteso, c'è una bella novità. La maggior parte dei Bookmaker infatti, per l'occasione, ha deciso di offrire a chi scommetterà sul proprio sito, dei bonus speciali. Questa non è l'unica novità, perché i Bookies presenteranno anche quote migliorate per le partite più interessanti.

Solo per il fatto di scommettere, Euro 2020 sarà una grande occasione per chi vorrà cimentarsi con le giocate. Proprio per invogliare gli scommettitori, molti Bookies propongono le cosiddette 'quote migliorate'. Questo vuol dire che in via eccezionale i guadagni che si potranno ottenere da queste quote saranno leggermente superiori al solito. Il principio si applica al fatto che di certo ci saranno tantissime scommesse, data la popolarità.

Per quanto riguarda il bonus, si tratta di un'opzione che non è rara. I siti di scommesse cercano di attirare scommettitori con dei bonus di benvenuto, che in questo caso riguardano proprio l'opzione delle scommesse su euro 2020.

Betfair ad esempio è uno di questi siti, e non è l'unico. Scegli con tranquillità tra 888: questo sito di scommesse si caratterizza per la grande offerta di scommesse che propone, e l'interfaccia da mobile che permettere di piazzare giocate anche dal cellulare; Betway: questo sito è consigliato per le scommesse live, oltre ad avere una buona app; Eurobet: questo sito è un altro ottimo per gli sport in diretta; Snai: è uno dei siti che i particolare offre il bonus di benvenuto più alto.

Come mi registro sui bookmaker durante il torneo?

Se vuoi fare le tue scommesse europei 2020, dovrai registrarti sul sito che valuti più vantaggioso. Qui apprezzerai l'utilità del comparatore di quote di Oddspedia che ti assiste proprio nella scelta. A questo punto potresti pensare che, in virtù dei bonus e delle quote migliorate, il procedimento di iscrizione ai siti sia particolare. Nient'affatto. Potrai registrarti esattamente come si faceva prima di Euro 2020, cioè andando sui relativi siti ed effettuando una prima iscrizione tramite il form, nel quale inserire i propri dati e scegliere le password per il login.

Quello che cambia cos'è allora? La convenienza di farlo proprio adesso. Sfrutta i bonus di benvenuto speciali che sono stati creati proprio per questo evento. Molte persone non a caso utilizzano i bonus come prima modalità di guadagno e investimento su un sito. La stessa cosa vale per le quote. Dato che al momento ci sono più offerte legate al campionato europeo, è davvero il momento di iscriversi al sito che si preferisce per usufruire di queste promozioni, ed essere in sostanza pagato di più qualora la tua scommessa si piazzasse vincente. Ricordati poi di usare sempre Oddspedia per studiare le statistiche e fare le tue previsioni al meglio.

Bonus e freebets

Quali sono tutte le occasioni a tuo vantaggio che puoi ottenere in questo senso da Euro 2020? Torniamo ai bonus, perché non è davvero il caso di sottovalutare questa vantaggiosa offerta legata al torneo. Ecco quali tipi di bonus speciali, tra cui i 'freebets', sono a tua disposizione sui vari siti:
bonus di benvenuto: questo lo abbiamo affrontato nel paragrafo precedente, tienilo sempre in evidenza. Ricorda che esistono bonus con o senza deposito, valuta quale ti conviene di più; promozioni speciali: anche questo lo abbiamo visto e sai che ci sono promozioni legate all'evento in questione; bonus cash-back: questo tipo di bonus prevede la possibilità di avere indietro parte o anche tutta la somma giocata a certe condizioni.

In sostanza, le perdite nette vengono accreditate nuovamente sul conto sotto forma di bonus per un certo periodo; freebet: si tratta in questo caso di un bonus molto gettonato, che prevede l'emissione, per i giocatori che sono registrati sul sito che lo offre ed hanno un conto, una giocata extra gratuita da poter usare. Facciamo un esempio. Se si puntano 20 euro con una scommessa freebet su un evento che è quotato a 3, si avrà diritto a 60 euro se la giocata sarà vincente; scommesse multiple: queste sono da fare in combinazione con le giocate freebet che prevedono nella maggior parte dei casi i bonus proprio su queste schedine; quote maggiorate: per i nuovi iscritti e in occasione di Euro 2020, molti Bookies offrono quote maggiorate per un certo periodo di tempo.

Quote maggiorate e offerte

Soffermiamoci ancora un momento sull'opzione quote migliorate, perché rappresentano davvero un'occasione che, per questi Euro 2020, non dovresti farti scappare. Prendiamo ad esempio il Bookmaker 'Betfair'. Su questo sito trovi alcune delle migliori occasioni del momento.

Vediamo come sfruttare al meglio le due cose.

Su Betfair, dopo la registrazione, avrai un bonus di benvenuto. Le quote per Euro 2020 sono migliorate, e se scommetti in modalità 'Exchange', puoi avere un rimborso pari al totale delle tue giocate perdenti per 5 settimane. La modalità Exchange significa che il sistema ti accoppia ad un altro scommettitore che punta la tua stessa giocata, e ti fa diventare una sorta di Bookmaker.

Sul sito di William Hill invece trovi delle quote d'oro. Di cosa si tratta? Non a caso si chiamano così, dato che William Hill è noto per offrire in media le quote più alte. Devi registrarti ed avere un conto attivo per usufruire di queste agevolazioni. Trovi anche interessanti quote maggiorate di tipo 'live', per poter puntare in questa modalità, o il bonus 'multipla' per scommettere su almeno 3 eventi contemporaneamente ed aumentare in questo modo le occasioni di guadagno.

Pronostici vincenti Europei 2020

Quando vuoi fare delle scommesse sportive, Oddspedia è il sito che fa per te. Questo vale anche per le scommesse europei 2020. Qual è la particolarità di questo sito che offre uno dei migliori comparatori di quote sul mercato? Si tratta del fatto che su Oddspedia puoi trovare, oltre ai pronostici di tutti gli sport, anche quelli per le partite del torneo Europei 2020. I pronostici sono disponibili fin dall'inizio del torneo stesso, e durante il corso del campionato, tu come utente del sito potrai creare i tuo pronostici o seguire quelli dei più bravi tipster professionisti.

Perché dovresti affidarti a loro? Semplice: negli ultimi tempi si sono diffuse le figure di scommettitori che in virtù della loro capacità, riescono a influenzare il mercato delle scommesse. Per capire se ti conviene investire su queste figure, valuta i seguenti parametri: quali pronostici propongono; su quali mercati si propongono; quali sono le loro quote medie; di quali Bookies si servono; infine se battono quote di chiusura in modo continuo o al contrario discontinuo.

Infine preferisci sempre i suggerimenti dei tipster sulle giocate in singola. Al contrario, per le giocate multiple affidati tranquillamente ai Bookmaker. Considera infatti che su queste modalità, appunto le giocate multiple, i Bookies spesso offrono dei bonus speciali.

Tutto sul torneo

Nella prossima sezione, nei seguenti paragrafi troverai tutte le informazioni più utili e importanti sul torneo Euro 2020. Vedremo quindi in quali città e stadi si giocherà il campionato, le news sulle qualificazioni, le grandi escluse e le favorite, e ci soffermeremo sul nuovo formato del torneo, che non prevede come abbiamo accennato prima una singola sede di gioco, ma cambierà a seconda delle partite. Valuteremo poi i gironi con le squadre che li compongono, vedremo i sorteggi, e infine le date delle partite con il calendario partendo dagli ottavi di finale fino ad arrivare alla tanto attesa finale di Londra. Infine valuteremo anche chi sono le squadre favorite per la vittoria.

Dove si terrà l'Euro 2020: Città e stadi

Cominciamo il nostro viaggio alla scoperta delle città che ospitano nei rispettivi stadi le partite. Questa è la caratteristica, cioè che la 16esima edizione del torneo prevede non una, ma ben 12 città ospiti.

  • Roma, stadio Olimpico: qui si giocheranno 3 partite della fase ad eliminazione e un quarto di finale;
  • Baku, stadio Olimpico: qui si giocheranno tre partite della fase a gironi e un quarto di finale;
  • Amsterdam, Johann Cruijff Arena: qui si disputeranno un ottavo e tre match dei gironi
  • Bucarest, Arena Națională: 3 match dei gironi e un ottavo;
  • Copenaghen, Parken Stadium: anche qui si disputeranno un quarto di finale e tre match della fase ad eliminazione;
  • Dublino: Aviva Stadium: ospiterà un ottavo di finale e tre gare della fase a gironi;
  • Bilbao, stadio San Mames: ospiterà tre gare della fase a gironi e un ottavo di finale;
  • Budapest, Ferenc Puskas Arena: 3 gare a gironi e un ottavo di finale;
  • Glasgow, Hampden Park: tre match dei gironi e un ottavo di finale;
  • Monaco di Baviera, Allianz Arena: qui si giocheranno un quarto di finale e tre match dei gironi;
  • Londra (in sostituzione di Bruxelles il cui stadio non è completato): qui si giocheranno le semifinali e poi la finale;
  • San Pietroburgo, stadio omonimo: un quarto di finale e 3 match dei gironi

Qualificazioni Euro: cos'è accaduto

Vediamo adesso cos'è accaduto durante le qualificazioni per Euro 2020. Nel prossimo paragrafo spiegheremo esattamente il formato della competizione, cosa che ha influito molto sugli esiti della qualificazione. Per ora sappi che al momento sono 20 le squadre già confermate grazie alle qualificazioni, divise per i gironi. Le altre 4 si uniranno dopo gli spareggi che ti abbiamo indicato nelle sezioni precedenti. Gli spareggi si giocheranno a marzo.

Quindi, al momento le 20 squadre che giocano sono le prime due classificate di ogni girone, e quindi:

  1. Belgio
  2. Italia
  3. Russia
  4. Polonia
  5. Ucraina
  6. Spagna
  7. Francia
  8. Turchia
  9. Inghilterra
  10. Repubblica Ceca
  11. Finlandia
  12. Svezia
  13. Croazia
  14. Austria
  15. Paesi Bassi
  16. Germania
  17. Portogallo
  18. Svizzera
  19. Danimarca
  20. Galles

In funzione del nuovo regolamento, le altre 4 saranno decretate grazie agli spareggi, e saranno quelle vincitrici, tra le 16 totali, dei play-off. Ad incontrarsi quindi sono le 16 squadre che hanno vinto la UEFA Nationals League, o meglio le 4 vincitrici in ciascuna delle altrettante divisioni.
Potrebbe sembrare un regolamento complesso, ma come vedrai nelle seguenti sezioni, non c'è nulla di strano.

Tra le grandi escluse dalla classificazione certa c'è da segnalare la Serbia, che dovrà affrontare i play-off, così come la Bosnia, finita all'ultimo posto del suo girone. L'Ucraina invece è stata una vera sorpresa, avendo terminato il girone senza subire una sconfitta. Menzione d'onore per la Finlandia, classificata per la prima volta. Una parola di lode infine per l'Italia, che si è classificata (come il Belgio del resto) con un bel punteggio pieno. Con l'Armenia ha segnato 9 goal!

Formato della competizione

Proprio per via della particolarità del torneo, essendoci 12 città che ospitano le gare, in questa edizione le nazioni che ospitano i match non ottengono una qualificazione diretta. Quindi, le nazioni che hanno cominciato la sfida, ed erano in 55, si sono dovute affrontare per guadagnarsi il posto in uno dei 6 gironi. Poiché ogni girone ospita 4 nazionali, il totale delle squadre in gara è di 24. Ma non è tutto, come abbiamo visto, dato che le ultime 4 non sono affatto scontate.

Gli spareggi che affronteranno le 16 squadre ancora in forse derivano da un nuovo regolamento dei play-off legato alla UEFA Nations League.

Come funziona? In base al risultato della prima fase della UEFA, che si è conclusa a novembre, ci saranno a marzo gli spareggi che si giocheranno tramite semifinali secche il 26 marzo e poi le finali il 31 dello stesso mese.

Ecco le squadre:

Gruppo A:

  • Semifinale: Islanda - Romania
  • Semifinale: Bulgaria - Ungheria

Gruppo B:

  • Semifinale: Bosnia Erzegovina - Irlanda del Nord
  • Semifinale: Slovacchia - Irlanda

Gruppo C:

  • Semifinale: Scozia - Israele
  • Semifinale: Norvegia - Serbia

Gruppo D:

  • Semifinale: Georgia - Bielorussia
  • Semifinale: Macedonia del Nord - Kosovo

Sorteggio Euro 2020: tutti i gironi

Entriamo adesso ancora più nel vivo del torneo, e vediamo in dettaglio ogni gruppo.
In questa sezione analizzeremo, per ogni girone, le squadre che lo compongono, e vedremo anche dove si giocheranno le relative partite. Ripetiamo che i gironi sono 6, nei quali si sono classificate per ora 20 squadre, mentre le restanti 4 saranno scelte in base ai risultati dei play-off.

Innanzitutto il sorteggio per l'ultima fase del torneo si è tenuto a Bucarest il 30 novembre dello scorso anno. Invece, il sorteggio relativo agli spareggi si è tenuto a Nyon in data 22 novembre.

Gruppo A

  1. Italia
  2. Turchia
  3. Galles
  4. Svizzera

I match saranno:

  • Roma, ore 21:00 del 12 giugno: si incontreranno Italia e Turchia. Questa sarà anche la gara di apertura;
  • Baku, ore 15:00 del 13 giugno: si incontreranno Galles e Svizzera;
  • Baku, ore 18:00 del 17 giugno: si incontreranno Turchia e Galles;
  • Roma, ore 21:00 del 17 giugno: si incontreranno Italia e Svizzera;
  • Baku, ore 18:00 del 21 giugno: si incontreranno Svizzera e Turchia;
  • Roma, ore 18:00 del 21 giugno: si incontreranno Italia e Galles.

Gruppo B

  1. Danimarca
  2. Finlandia
  3. Belgio
  4. Russia

I match saranno:

  • Copenaghen, ore 18:00 del 13 giugno: si incontreranno Danimarca e Finlandia;
  • San Pietroburgo, ore 21:00 del 13 giugno: si incontreranno Belgio e Russia;
  • San Pietroburgo, ore 15:00 del 17 giugno: si incontreranno Finlandia e Russia;
  • Copenaghen, ore 18:00 del 18 giugno: si incontreranno Danimarca e Belgio;
  • Copenaghen, ore 21:00 del 22 giugno: si incontreranno Russia e Danimarca;
  • San Pietroburgo, ore 21:00 del 22 giugno: si incontreranno Finlandia e Belgio.

Gruppo C

  1. Paesi Bassi
  2. Ucraina
  3. Austria
  4. Vincente dei Play-off Lega D/A

I match saranno:

  • Bucarest, ore 18:00 del 14 giugno: si incontreranno Austria e da definire;
  • Amsterdam, ore 21:00 del 14 giugno: si incontreranno Paesi Bassi e Ucraina;
  • Bucarest, ore 15:00 del 18 giugno: si incontreranno Ucraina e da definire;
  • Amsterdam, ore 21:00 del 18 giugno: si incontreranno Paesi Bassi e Austria;
  • Amsterdam, ore 21:00 del 22 giugno: si incontreranno Russia e Danimarca;
  • Bucarest, ore 18:00 del 22 giugno: si incontreranno Paesi Bassi e da definire.

Gruppo D

  1. Inghilterra
  2. Croazia
  3. Repubblica Ceca
  4. Vincente dei Play-off Lega C

I match saranno:

  • Londra, ore 15:00 del 14 giugno: si incontreranno Inghilterra e Croazia;
  • Glasgow, ore 15:00 del 15 giugno: si incontreranno Repubblica Ceca e da definire;
  • Glasgow, ore 18:00 del 19 giugno: si incontreranno Croazia e Repubblica Ceca;
  • Londra, ore 21:00 del 19 giugno: si incontreranno Inghilterra e da definire;
  • Glasgow, ore 21:00 del 23 giugno: si incontreranno Croazia e da definire;
  • Londra, ore 21:00 del 23 giugno: si incontreranno Repubblica Ceca e Inghilterra

Gruppo E

  1. Spagna
  2. Svezia
  3. Polonia
  4. Vincente dei Play-off Lega B

I match saranno:

  • Dublino, ore 18:00 del 15 giugno: si incontreranno Polonia e da definire;
  • Bilbao, ore 21:00 del 15 giugno: si incontreranno Spagna e Svezia;
  • Dublino, ore 15:00 del 19 giugno: si incontreranno Svezia e da definire;
  • Bilbao, ore 21:00 del 20 giugno: si incontreranno Spagna e Polonia;
  • Bilbao, ore 18:00 del 24 giugno: si incontreranno Spagna e da definire;
  • Dublino, ore 18:00 del 24 giugno: si incontreranno Svezia e Polonia.

Gruppo F

  1. Portogallo
  2. Francia
  3. Germania
  4. Vincente dei Play-off Lega A/D

I match saranno:

  • Budapest, ore 18:00 del 16 giugno: si incontreranno Portogallo e da definire;
  • Monaco di Baviera, ore 21:00 del 16 giugno: si incontreranno Francia e Germania;
  • Budapest, ore 15:00 del 20 giugno: si incontreranno Francia e da definire;
  • Monaco di Baviera, ore 18:00 del 20 giugno: si incontreranno Portogallo e Germania;
  • Budapest, ore 21:00 del 24 giugno: si incontreranno Portogallo e Francia;
  • Monaco di Baviera, ore 21:00 del 24 giugno: si incontreranno Germania e da definire

Calendario Europei 2020: tutte le date

Vediamo adesso le date e gli stadi in cui si giocheranno le partite di Euro 2020, e soprattutto gli incroci per ogni fase. Il match tra Italia e Turchia innanzitutto darà il via alla kermesse, e l'incontro si svolgerà nella capitale italiana il 12 giugno allo stadio Olimpico.

Ottavi di finale

Gli ottavi di finale di Euro 2020 si giocheranno da sabato 27 giugno a martedì 30 giugno. Nel dettaglio:

  • Amsterdam, Johann Cruijff Arena , il 27 giugno alle ore 18:00 match 2A-2B
  • Londra, Wembley Stadium, il 27 giugno alle ore 21:00, match 1A-2C
  • Budapest, Puskás Aréna, il 28 giugno alle ore 18:00, match 1C-3D/E/F
  • Bilbao, San Mamés Stadium, il 28 giugno alle ore 21:00, match 1B-3A/D/E/F
  • Copenaghen, Parken Stadium, il 29 giugno alle ore 18:00 match 2D-2E
  • Bucarest, National Arena Bucharest, il 29 giugno alle ore 21:00, match 1F-3/A/B/C
  • Dublino, Dublin Arena, il 30 giugno alle ore 18:00. match 1D-2F
  • Glasgow, Hampden Park. Il 30 giugno alle ore 21:00, match 1E-3A/B/C/D

Quarti di finale

I quarti di finale di Euro 2020 si giocheranno da venerdì 3 luglio a sabato 4 luglio. Nel dettaglio:

  • San Pietroburgo, Saint Petersburg Stadium, il 3 luglio alle ore 18:00, match tra la vincitrice della gara 41 e la vincitrice della gara 42
  • Monaco, Football Arena Munic, il 3 luglio alle ore 21:00, match tra la vincitrice della gara 39 e la vincitrice della gara 37
  • Baku, Baku Olympic Stadium, il 4 luglio alle ore 18:00, match tra la vincitrice della gara 40 e la vincitrice della gara 38
  • Roma, stadio Olimpico, il 4 luglio alle ore 21:00, match tra la vincitrice del match 43 e la vincitrice del match 44

Semifinali

Entrambe le semifinali di Euro 2020 si giocheranno a Londra, il 7 e l'8 luglio, così come la finalissima a seguire. Nel dettaglio:

  • Londra, al Wembley Stadium il 7 luglio si terrà la prima delle due semifinali di Euro 2020, che alle ore 21:00 vedrà in sfida due squadre, e precisamente la vincitrice del match 45 e la vincitrice del match 46.
  • L'8 luglio, si terrà alle ore 21:00 la seconda semifinale, che decreterà il nome della seconda squadra che accederà alla finalissima. L'incontro si terrà alle ore 21:00 e vedrà in sfida la vincitrice del match 47 contro la vincitrice del match 48.

Finale

La finalissima di Euro 2020 si giocherà a Londra, allo stadio di Wembley, e si terrà il giorno 12 luglio alle ore 21:00. A questo match accederanno naturalmente le due squadre che sono uscite dalle semifinali come vincenti.

Chi sono i favoriti per vincere l'Euro?

A questo punto siamo nel cuore del torneo. Nella prossima sezione faremo un'analisi dettagliata e specifica di chi sono i favoriti e perché a vincere Euro 2020. Certo, in questa prima fase non ci sono ancora le formazioni ufficiali e soprattutto ci sono ancora squadre che, come abbiamo visto, devono qualificarsi. Tuttavia le star si conoscono, e quindi sarà interessante fare una prima analisi di quelli che potrebbero essere gli andamenti delle partite. Anche in questa analisi ad esempio Oddspedia fa la differenza, perché potremo utilizzare le statistiche per aiutarci a fare i nostri pronostici. I calciatori che hanno vinto in passato, le squadre che hanno dato il meglio e quelle che hanno ancora tanto di dimostrare.

Italia Euro 2020 - Girone, partite, calendario, squadra e quote vincente

L'Italia giocherà nel gruppo A. Quasi tutti i Bookmaker danno come favorita proprio la nazionale azzurra come vincente del suo girone. Questo perché la sorte ha arriso ai ragazzi di mister Mancini, che a onor del vero non si trovano a dover sudare molto per passare il turno. Certo, dopo la batosta dei mondiali 2018 nulla è detto, però le quote vincente dell'Italia sono le più basse su tutti gli operatori. Ricordi il principio? Più bassa è la quota maggiore è la probabilità che l'evento si verifichi. Il 12 giugno l'Italia sfiderà la Turchia a Roma, il 17 giugno incontrerà la Svizzera, e infine il 21 giugno sarà la volta del Galles. I ragazzi azzurri partono con punteggio pieno, 10 vittorie per 10 partite, e sembrano davvero pronti per le fasi successive. Naturalmente le quote cambiano con il passare delle giornate. Mettiamo il caso che l'allenatore per qualche motivo dovesse rinunciare, anche se si tratta di un'eventualità incredibile. In questo caso naturalmente le quote subirebbero delle modifiche importanti. Segui sempre Oddspedia per visionare in ogni istante le quote dei Bookies.

Spagna Europei 2020 - Girone, partite, calendario, squadra e quote vincente

Per quanto riguarda la Spagna, in questo caso c'è l'incognita quarta classificata. La 'Roja' infatti gioca nel girone E, per il quale al momento si conoscono la Svezia e la Polonia ma non l'ultima in gara che uscirà dai play-off. Tuttavia anche per la Spagna il percorso sembra facile, almeno quello fino ad ora lo è stato.

Le furie rosse sono quotate in modo molto basso da tutti i Bookmaker. Questo vuol dire che la loro vittoria è quasi scontata, anche se non si può mai dire nulla. Anche in questo caso ricorda sempre che le quote variano a seconda delle vicende sportive. Se ad esempio Mario Hermoso, difensore rosso, dovesse per qualche motivo infortunarsi, ed è solo un'ipotesi remota, le quote subirebbero molte variazioni in corsa. Segui sempre Oddspedia per visionare in ogni istante le quote dei Bookies. I match che dovrà affrontare al momento la Spagna sono: contro la Svezia il 15 giugno, poi il 20 giugno contro la Polonia e infine il 24 giugno contro una squadra da definire.

Inghilterra - Girone, partite, calendario, squadra e quote vincente

L'Inghilterra gioca nel girone D. Tra l'altro proprio a Londra, allo stadio di Wembley, si disputeranno entrambe le semifinali e poi la finalissima di Euro 2020. Come è messa l'Inghilterra in quanto a quote vincente? Il primo match lo disputerà inaugurando proprio il suo girone contro la Croazia il 14 giugno. Se la vedrà quindi con la Repubblica Ceca il 23 giugno, dopo però aver affrontato una squadra ancora da definire il 19. Anche in questo caso le quote non sono stabili e certe, ma pure l'Inghilterra è favorita nel suo girone. Ma non è tutto, perché la quota vincente dell'Inghilterra come trionfatrice di Euro 2020 è la più condivisa dagli operatori del settore. Segui sempre Oddspedia per visionare in ogni istante le quote dei Bookies.

Germania Euro 2020 - Girone, partite, calendario, squadra e quote vincente

Il gruppo F, di cui la Germania fa parte, vede la presenza anche di un'altra squadra, la Francia, anch'essa favorita. Ma non finisce qui, perché i tedeschi affronteranno anche il Portogallo, attuale detentrice del titolo. Quindi il girone F si caratterizza per essere non solo il più equilibrato ma anche il più avvincente. Cosa dire dei tedeschi? Le quote vincente impazziscono per lei, che di trofei agli Europei ne ha già vinti ben 3. Ricorda che più è alta la quota minore è il guadagno, e tuttavia più probabile è la vincita. Si tratta di un equilibrio, e consultare il comparatore di quote di Oddspedia ti può aiutare in ogni momento a fare i tuoi calcoli e i pronostici nel modo più accurato possibile. Il 16 giugno la Germania incontrerà la Francia, poi il 20 sfiderà il Portogallo di Ronaldo, e infine il 24 giugno se la vedrà con la squadra ancora da definire.

Portogallo - Girone, partite, calendario, squadra e quote vincente

Altra squadra che fa parte del girone F, il Portogallo del fenomeno Cristiano 'CR7' Ronaldo è l'attuale detentrice del titolo degli europei. Il Portogallo però per bissare il risultato di 4 anni fa dovrà impegnarsi molto, e infatti le quote non sono molto basse. Per quanto riguarda gli incontri che lo aspettano, il 16 giugno inaugurerà il girone affrontando la prima squadra ancora da definire. Poi sarà il turno della Germania il 20 giugno, e infine la Francia il 24 dello stesso mese. A riprova di quanto dicevamo, il Portogallo non è tra le super favorite a passare il turno, anche se come saprai bene nulla è mai detto. Tuttavia i Bookies danno vincenti Francia e Germania, ma questa per te potrebbe essere invece una buona occasione. Segui i dati storici e le statistiche sui calciatori, perché se il Portogallo non è quotato molto basso e invece tu scommetti e vinci, il guadagno potrebbe essere elevato. Segui sempre Oddspedia per visionare in ogni istante le quote dei Bookies.

Francia Euro 2020 - Girone, partite, calendario, squadra e quote vincente

La Francia è l'ultima squadra che analizziamo per fare scommesse di calcio, e anch'essa si trova nel girone F. Si tratta non solo di una delle favorite per passare il turno, ma anche di una delle squadre favorite per la vittoria finale. La Francia parte con la forza del suo titolo di vincitrice degli ultimi mondiali di calcio del 2018 del resto.

Un consiglio: se vuoi provare a puntare sui migliori calciatori del torneo, tieni d'occhio Mbappè, ma anche Griezman e il talentuoso Giroud, che sono tra i giocatori più forti al mondo. I francesi incontreranno la Germania il 16 giugno, poi il 20 si scontreranno con la squadra ancora da definire, e infine il 24 dovranno vedersela con gli attuali detentori del titolo, i calciatori del Portogallo. Le quote vincente per la Francia sono quasi uguali a quelle della Germania, ma possono variare in funzioni di eventi improvvisi. Segui sempre Oddspedia per visionare in ogni istante le quote dei Bookies.

11 Giu 2021 1X2
11 Giu 2021 1X2
16:00FranciaGermania
3.00
3.30
2.40
16:00OlandaUcraina
1.52
4.00
6.80
16:00InghilterraCroazia
1.70
3.80
5.00
16:00SveziaPolonia
2.70
3.60
2.50
16:00PortogalloFrancia
3.80
3.50
2.00
16:00DanimarcaFinlandia
1.55
4.00
6.50
16:00BelgioRussia
1.75
3.70
4.70
16:00GallesSvizzera
3.20
3.20
2.35
16:00FinlandiaRussia
6.20
3.60
1.60
16:00TurchiaGalles
2.55
3.10
3.00
16:00ItaliaSvizzera
1.85
3.40
4.70
16:00RussiaDanimarca
3.50
3.30
2.15
16:00FinlandiaBelgio
10.00
5.50
1.30
16:00UcrainaAustria
2.40
3.30
3.00
16:00TurchiaItalia
7.50
4.00
1.50
16:00SpagnaPolonia
1.50
4.20
7.00
16:00PortogalloGermania
3.70
3.40
2.05
16:00DanimarcaBelgio
3.60
3.40
2.10
16:00OlandaAustria
1.45
4.50
7.00
16:00SpagnaSvezia
1.35
5.00
9.00
16:00Repubblica CecaInghilterra
9.00
5.00
1.35
16:00SvizzeraTurchia
2.40
3.30
3.00
16:00ItaliaGalles
1.45
4.30
7.50
16:00CroaziaRepubblica Ceca
2.05
3.20
4.00

Classifica

GRUPPO A

  • Totale
  • Casa
  • Trasferta

GRUPPO B

  • Totale
  • Casa
  • Trasferta

GRUPPO C

  • Totale
  • Casa
  • Trasferta

GRUPPO D

  • Totale
  • Casa
  • Trasferta

GRUPPO E

  • Totale
  • Casa
  • Trasferta

GRUPPO F

  • Totale
  • Casa
  • Trasferta